Polisportiva Fulgor Lodivecchio A.S.D.

CRONACHE

 

Home Page

 

STORIA

 

DIRIGENTI

 

I^ SQUADRA

 

JUNIORES

 

ALLIEVI

 

GIOVANISSIMI

 

ESORDIENTI

 

PULCINI

 

SCUOLA CALCIO

 

STADIO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I^ SQUADRA

 

Calciomercato

 

Staff Tecnico

 

Rosa

 

Calendario

 

Risultati

 

Classifica

 

Cronache

 

Realizzatori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANDATA 05^ GIORNATA  17-10-2021

 

SAN FEREOLO Lodi

1

2

POL. FULGOR  LODIVECCHIO

  1      SALVO V.

  2      MARONI A.

  3      FERRER L.

  4      MONICI L.

  5      MAZZA L. V. CAP.

  6      GREMI P.

  7      CREMONESI F. (59  GHETTI P.)

  8      CIPELLI FL. CAP (75 CURTI L.)

  9      KOFFI J.P. 

10      EL QABTI H.   

11      FOLLI D. (36 PAGLIUCA T.)

ALL. PACELLA G.                                   

A DISPOSIZIONE:                12  CASSINETTI M.

13      CONCA F.                    14  CURTI L.

15      DANIELI S.                  16  PAGLIUCA T.

17      PECORA A.                  18  STALTARI G.

19      GHETTI P.                    20 

  1      LEONARDON M.

  2      CHIESA D.  

  3      DORRE M. (87 MAURI N.)

      DENTI N. V. CAP.

  5      SORESINI N.

  6      DANGELI D.

  7      BONVISSUTO F.

  8      SARI M. (71 MARNINI S.)  

  9      VOCI F. (61 PELLITTERI M.)  

10      DRIDI T. (92 RINALDI R.)

11      MARAZZINA M. CAP.

ALL. ALBORE C.

A DISPOSIZIONE :        12 GALLO L.  

13      MARNINI S.         14  RINALDI R.

15      MAURI N.             16  MAIOCCHI L.     

17      STROPPA L.          18 PELLITTERI M. 

19      SENZALARI F.      20 VINCIGUERRA M.

Realizzatori: 30 Voci F.; 70 Gremi P.; 85 Marazzina M.; Ammoniti: Mazza L.; Pellitteri M.; Soresini N.; Arbitro: Braghieri S.                            

Lodi: La Fulgor dopo il mezzo passo falso con l'Oratoriana San Luigi, riprende la corsa alle zone alte della classifica. I ragazzi di Albore si impongono nettamente con una rete per tempo sul San Fereolo. I padroni di casa, rimaneggiati a causa di qualche assenza di troppo, gettano letteralmente alle ortiche il primo tempo dominato dagli ospiti e dopo aver trovato, nella ripresa il gol del pareggio, non resistono al ritorno della Fulgor che si aggiudica i tre punti in palio. La prima fase di gioco non offre una grande spettacolo, poche occasioni da gol e ritmi bassi, tuttavia la Fulgor alla prima vera discesa alla mezzora, sbloccano il risultato: lunghissimo lancio dalle retrovie di Chiesa, per Voci che aggancia la sfera, s'invola verso la porta e mette la palla in rete beffando la difesa locale con un tocco velenoso che scavalca Salvo proteso in uscita. Nella ripresa i padroni di casa danno segnali di risveglio e al 70 pareggiano i conti. Angolo per il San Fereolo, Koffi batte direttamente a rete impegnando l'estremo ospite Lenardon che respinge, sulla ribattuta interviene Gremi che mette in rete. La Fulgor non si perde d'animo, si riorganizza e carica a testa bassa a caccia della rete della vittoria. Gli sforzi vengono premiati al 85, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Marazzina con una frustata di testa batte Salvo e mette la parola fine alla gara, nonostante il forcing finale il San Fereolo che ci prova in tutti i modi ma il risultato non cambia. Vittoria meritata della Fulgor che si lancia prepotentemente nelle zone alte della classifica.