Polisportiva Fulgor Lodivecchio A.S.D.

CRONACHE

 

Home Page

 

STORIA

 

DIRIGENTI

 

I^ SQUADRA

 

JUNIORES

 

ALLIEVI

 

GIOVANISSIMI

 

ESORDIENTI

 

PULCINI

 

SCUOLA CALCIO

 

STADIO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I^ SQUADRA

 

Calciomercato

 

Staff Tecnico

 

Rosa

 

Calendario

 

Risultati

 

Classifica

 

Cronache

 

Realizzatori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANDATA 01^ GIORNATA  19-09-2021

 

ALPINA MASSALENGO

0

2

POL. FULGOR  LODIVECCHIO

  1      LACCHINI E.

  2      MARCHESI A. V. CAP (80° POLLONI M.)

  3      MORELLO E.

  4      PAGANI D.

  5      BOSIO M. CAP.

  6      RIBOLDI P.

  7      SICILIANO F. (69° VIVARINI M.)

  8      RAIOLA D. (62° CAPRA A.)

  9      LECCARDI M. (56° BRUNETTI R. 62° NEGRONI D.)

10      LAGROIA M.   

11      BECCARIA G. 

ALL. LENI R.                                   

A DISPOSIZIONE:                 12  BLASI M.

13      NEGRONI D.                14  POLLONI M.

15      BRUNETTI R.              16   PRIA A.

17      TARLOCCO D.            18  VIVARINI M.

19      CAPRA A.                     20 

  1      ANGELONI A.

  2      SENZALARI F.

  3      VINCIGUERRA M. (77° CHIESA D.)

      DENTI N. V. CAP.

  5      SORESINI N.

  6      DORRE M. (71° BONVISSUTO F.)

  7      MARAZZINA M. CAP.

  8      SARI M. (5 DANGELI D.)    

  9      DRIDI T. (86° STROPPA L.)

10      LOTTAROLI G.

11      VOCI F. (67° CASCONE C.)

ALL. ALBORE C.

A DISPOSIZIONE :        12 INFANTINO D.  

13      MARNINI S.         14  CHIESA D.

15      BONVISSUTO F.  16  DANGELI D.                      

17      MAURI N.             18  PELLITTERI M.

19      STROPPA L.          20 CASCONE C.

Realizzatori: 5° Dridi T.; 45° Marazzina M.;                 Arbitro: Geroli A.                             Ammoniti: Denti N.;

Massalengo: Con due gol nel primo tempo la Fulgor espugna il campo dell'alpina e inizia nel migliore dei modi il campionato. Vittoria meritata per la squadra di Albore più continua sul piano del gioco; i locali possono comunque recriminare per le tante occasioni non concretizzate nella ripresa, quando Angeloni ha letteralmente chiuso a chiave la propria porta. Il match si sblocca dopo soli 5': lungo lancio dalle retrovie, la difesa dell'Alpina si fa trovare impreparata, si inserisce Dridi che con un preciso pallonetto supera Lacchini. Gli ospiti tengono il pallino del gioco, mentre i padroni di casa non vanno oltre a un gol annullato a Leccardi per fuorigioco e a una mischia in area. Nel finale di frazione la Fulgor mette sotto ghiaccio la sfida servendo il raddoppio con un azione identica a quello della prima rete, un altro lancio lungo trova la difesa Massalenghina posizionata male, Marazzina ringrazia e con un pallonetto mette in rete. Nella ripresa l'Alpina spinge e la Fulgor trova ampio spazio di rimessa senza però approfittarne. La formazione ospite deve ringraziare il portiere Angeloni, protagonista di alcune parate di alto livello: prima devia la punizione di Pagani, poi si immola sull'incornata in mischia di Beccaria. Lo stesso Beccaria ci prova anche al 22' trovando di nuovo l'opposizione del portiere ospite che nel finale mette la ciliegina sulla torta bloccando anche il colpo di testa di Bosio.