Polisportiva Fulgor Lodivecchio A.S.D.

DERBY

 

Home Page

 

STORIA

 

DIRIGENTI

 

I^ SQUADRA

 

JUNIORES

 

ALLIEVI

 

GIOVANISSIMI

 

ESORDIENTI

 

PULCINI

 

SCUOLA CALCIO

 

STADIO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

STORIA

 

LIBRO 85 ANNI

 

CAMPIONATI 1^

 

COPPA LODI

 

STORIA 1░^

 

ALBO D'ORO

 

150 GOL

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Derby

Risultati Top/Off

Tecnici

Capitani

Goleador

Presenze

   

20^ GIORNATA 23-02-14

   

A.S. LODIVECCHIO

1

1

POL. FULGOR LODIVECCHIO

  1      LUONI M.

  2      MAGNAGHI D.  

  3      RENDA M.

  4      COCO T.

  5      MEDAGLIA M. CAP.

  6      TAGLIAFERRI A. (45 GAMBINO A.)

  7      SPANESHI L. (82 TODARO A.)

  8      BASSINI D. V.CAP.

  9      MIRANDA P.

10       MUNAFO' G.

11      CAVALLOTTI A. (60CHIESA M.)

ALL. OLIVERI R.                                   

A DISPOSIZIONE:          12  INFANTINO D.

13      TODARO A.            14  BONVISSUTO F.

15      CHIESA M.               16  GAMBINO A.

17      ALIAZZO N.           18  MONTI S.

  1      MACINI D.  

  2      MASCOLO GL. 

  3      RINALDI R.

      BASSANINI A.  

  5      PALLADI GM.

  6      ALBORE C. V.CAP.

  7      TAROZZI M. (68░ CERRI A.)

  8      SCORLETTI T. (75░ POLLI M.) 

  9      PUZO A.

10      FUCARINO S. CAP.

11      CORNEGLIANI C.   

ALL. CURTI D.                      

A DISPOSIZIONE:           12   PISATI M

13      BRAMINI M.           14   POLLI M.

15      CASULLI N.            16   MILANI D.

17      CERRI A.                 18   CERVELLI D.

Giornata: Serena circa 15 gradi - Terreno: in discrete condizioni - Spettatori: 100 circa - Arbitro: Palmieri S. Ammoniti: Coco T.; Palladi GM.; Albore C.; Cornegliani C.; Bassanini A.;

Reti: 31░ Tarozzi M.; 49░ Miranda P.;                                                                     I Migliori: Munaf˛ G. (L) Albore C. (F);  

Lodi Vecchio: Il 12░ derby di Lodi Vecchio termina in paritÓ, 1-1 il risultato finale. La gara non Ŕ stata una delle migliori giocata dalle due compagini. Alla supremazia territoriale dei padroni di casa rispondeva la Fulgor con azioni di rimessa. Al termine della gara, visto l'andamento della medesima il risultato di paritÓ Ŕ il pi¨ giusto. La cronaca: Partenza blanda delle due compagini, la prima azione degna di nota Ŕ dei padroni di casa che al 6░ battono un angolo con Spaneshi, la sfera spiove sul secondo palo per l'incornata di Tagliaferri che mette a lato. La replica della Fulgor al 7░, Fucarino vede l'inserimento in area dalla destra di Tarozzi, anticipato da un pronto recupero di Renda che allontana. Ancora padroni di casa al 11░ Angolo di Spaneshi, sulla ribattuta della difesa biancorossa interviene Munaf˛ che in semirovesciata mette altissimo sopra la traversa. Al 16░ ci prova su punizione dal limite Cavallotti ma, la debole conclusione e facile preda di Macini. Al 23░ padroni di casa pericolosi con Munaf˛ che si libera sulla sinistra entra in area e conclude a rete, Macini intercetta ma non trattiene, il pi¨ lesto a gettarsi sulla fera Ŕ Mascolo che libera. Ancora Munaf˛ sugli scudi al 26░, servito centralmente al limite dell'area conclude alto sulla traversa. La pressione dei padroni di casa esercitata in questo frangente di gara termina con una conclusione dal limite di Bassini che termina a lato alla destra di Macini. La Fulgor che a sempre badato a difendersi al 31░ con un azione di contropiede passa in vantaggio. Puzo servito a centro area da Scorletti, controlla sulla pressione portata da due marcatori, serve l'inserimento di Tarozzi che insacca alla sinistra di Luoni. La replica dei padroni di casa al 33░ con una punizione di Cavallotti a spiovere che Macini allontana di pugno. La Fulgor sulle ripartenze si rende pericolosa al 35░, Fucarino si invola sulla fascia destra giunto sul fondo mette sottorete per la scivolata di Puzo che arriva con un attimo di ritardo per la deviazione a rete. E' un buon momento per i biancorossi che al 35░ si portano ancora in avanti con un apertura di Puzo per l'inserimento di Cornegliani anticipato da un tempestivo recupero di Magnaghi che libera. Un minuto dopo ci prova anche Scorletti dalla distanza ma con poca fortuna. I padroni di casa si rivedono al 39░, punizione dal limite di Cavallotti a spiovere sul secondo palo per Coco, chiuso tra Rinaldi e Mascolo non trova la deviazione aerea. Al 42░ Miranda prova a fare tutto da solo, parte dalla fascia sinistra e giunto al limite prova la conclusione di potenza che termina abbondantemente alta. Ultima occasione al 45░ con Renda che prova la battuta dal limite, il tiro non irresistibile e controllato in due tempi (con brivido) da Macini. Al rientro dagli spogliatoi la gara riparte sulla stessa falsariga del primo tempo, con i padroni di casa in avanti alla ricerca del pareggio. Al 48░ Cavallotti dalla sinistra crossa sottorete, sul secondo palo interviene Rinaldi a salvare in angolo sull'arrivo di Spaneshi. Al 49░ il Lodivecchio pareggia. Angolo di Cavallotti, la sfera respinta dalla difesa biancorossa giunge a Munaf˛ che conclude a rete di prima intenzione, la sfera colpita male si alza e ricade al limite destro dell'area piccola, il pi¨ lesto Ŕ Renda che in rovesciata riesce a far filtrare la palla sottorete per il facile tapin di Miranda che mette in rete. Il raggiunto pareggio galvanizza i padroni di casa che spingono in avanti. Al 53░ Cavallotti ruba palla a Tarozzi e serve Munaf˛ che si porta alla conclusione con un diagonale velenoso che Macini controlla in due tempi. Al 56░ Miranda si libera sulla destra me mette sottorete per l'inserimento di Munaf˛ la cui conclusione Ŕ messa in angolo da Macini. Al 65░ ancora Miranda a liberare sulla destra per Gambino che conclude alto. Al 72░ cross di Chiesa per l'inserimento di Miranda la cui conclusione Ŕ messa in angolo col corpo da Rinaldi. Al 78░ ancora Chiesa a pescare Miranda, la conclusione in mezza rovesciata Ŕ bloccata in presa alta da Macini. Ultima occasione del forcing giallorosso al 89░ con un tentativo in mezza rovesciata di Munaf˛, su assist di Todaro, che termina a lato. Nei 4 minuti di recupero, per˛, la Fulgor che per buona parte del secondo tempo a subito le giocate locali, potrebbe portarsi in vantaggio ma spreca con Cerri che appostato a un metro dalla linea di porta, accecato dal sole, non s'avvede della sfera che gli giunge sui piedi da una precisa punizione di Palladi, poi un recupero difensivo salva in angolo. Sulla battuta d'angolo di Palladi a spiovere sottorete, stacca pi¨ alto di tutti Albore che mette a fil di palo.